E’ più facile acquistare online o offline?

E’ più facile acquistare online oppure offline?

Di negozi online oggi ce ne sono tantissimi, volendo non sarebbe più necessario pensare di fare shopping il sabato pomeriggio, andare a comprare lo shampoo una volta al mese, fare la spesa due volte la settimana.

La mia intenzione oggi è di dimostrarvi che anche i più pigri del pianeta potrebbero senza problemi rifugiarsi in casa, lavorare, mangiare e dormire senza dover mai uscire dall’appartamento.

Partiamo con ordine, iniziando dai beni di prima necessità:

#1 i supermercati oggi abbondano di cibarie più o meno salutari, diventa sempre più difficile capire se un prodotto contiene sostanze sane e nutrienti o se invece è per lo più composto da conservanti e prodotti chimici. In internet potete trovare numerosi blog che consigliano prodotti made in Italy genuini e sani, selezionati e recensiti da comunissimi blogger appassionati di benessere e alimentazione. Risulta molto più facile affidarsi ai consigli di un’amica che a quelli di un’impresa multinazionale interessata solo al tuo acquisto.

Sbaglio?

Nello specifico vi segnalo un blog davvero carino: boutiquefooditaly.com nato dalla passione di tre amiche per il food, alla ricerca costante di prodotti di qualità. Un sito web ben organizzato e chiaro, con tanto di ricette interessanti tutte da provare! Perché farsi belle per andare a fare la spesa se si possono trovare prodotti ottimi biologici e made in Italy senza muoversi di casa?

E pensare che facilmente si potrebbe anche guadagnare da questi stessi prodotti acquistati. Come? Vi sono diversi business nati tramite il sistema di vendita del Network Marketing che ti permettono di comprare ottimi prodotti di uso comune,  come caffè per esempio, proponendoli in seguito ad amici e parenti, e guadagnando una percentuale sulle vendite. Carina come idea no?

Constatato che fare la spesa può essere un optional, passiamo a valutare i prodotti per l’igiene personale:

#2 come per il food, anche per i saponi, gli shampoo e tutti i prodotti per l’igiene personale possono essere tranquillamente acquistati in internet! Basta infatti fare una piccola ricerca su Google, scegliere la migliore tra le tantissime proposte ed organizzarsi con i tempi di consegna per non trovarsi senza sapone in casa!

Dall’igiene personale ai capi d’abbigliamento….e qua se ne potrebbe parlare per ore:

#3 Zalando , showroomprive e Amazon sono senza dubbio i più conosciuti ma ne esistono molti. Oltre alla garanzia di qualità sui capi, ricordiamo anche il marchio soddisfatti o rimborsati, le spese di spedizione e i servizi di reso completamente gratuiti. Nello stesso modo si possono acquistare prodotti dell’elettronica come telefoni e computer senza problemi.

Ma allora, voi mi direte, perchè non lo fanno tutti?

Credo ci siano due motivi alla base: prima di tutto non per tutti è facile acquistare sul web, non sanno come muoversi e non sanno se è sicuro il pagamento. Nei negozi le cose le vedi prima di comprarle e puoi assicurarti che non siano scadute (nel caso delle cibarie) o stoffe di scarsa qualità (nel caso dei vestiti).

A questo problema però si può risolvere garantendo più informazione partendo dalle scuole in primis, passando per i genitori che devono conoscere sufficientemente bene come funziona il mondo di internet. Credo infatti che oggi giorno le materie scolastiche debbano ampliarsi anche a questi temi così importanti spaziando dall’uso di Facebook e dei social network, ai sistemi di pagamento e trattamento dei dati personali facili e sicuri (si veda per esempio Paypal).

Il secondo e principale motivo per cui le persone non fanno tutto tramite internet, è perché eliminando i presupposti per uscire di casa si va a perdere quella parte di socialità che regala un’esperienza di acquisto diretta.

Vuoi mettere comprare dieci paia di pantaloni su internet rispetto a comprarne due passando un intero pomeriggio con le amiche o la famiglia?

Sicuramente internet è un ottimo strumento per fare….di tutto, dagli acquisti al lavoro, ma rimane uno strumento. Possiamo per una volta o due acquistare vestiti o cibarie sul web perché più convenienti, più facili da trovare e più sicure grazie ai feedback e ai blog. Farlo sempre significa però rinunciare a risate, sorrisi, contatto umano, nuove  conoscenze interessanti.

E voi come la pensate a riguardo? Quanti acquisti fate online?

P.S. Vi segnalo un post interessante sul feedback online e offline per le aziende: RECENSIONI ONLINE E OFFLINE, COME COMPORTARSI?

Alla prossima amici… 🙂

Google+ Comments

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *